Traduzione testo A Salty Dog (Procol Harum)

procolo-harum-a-salty-dog

Procol Harum, è una stupenda canzone dei Procol Harum, storico gruppo rock progressivo britannico.

Un brano davvero mitico, èstratto dall’album omonimo del 1969. Un pezzo davvero tutto da riascoltare, che mette i brividi…

Puoi farlo tramite il video-cover che trovi dopo il salto.

Disponibile anche il testo in inglese e quello tradotto in italiano.

Video A Salty Dog – Procol Harum


Testo A Salty Dog (Lingua Originale)

All hands on deck, we’ve run afloat!’ I heard the captain cry
Explore the ship, replace the cook: let no one leave alive!
Across the straits, around the Horn: how far can sailors fly?
A twisted path, our tortured course, and no one left alive
We sailed for parts unknown to man, where ships come home to
die
No lofty peak, nor fortress bold, could match our captain’s eye
Upon the seventh seasick day we made our port of call
A sand so white, and sea so blue, no mortal place at all
We fired the gun, and burnt the mast, and rowed from ship to
shore
The captain cried, we sailors wept: our tears were tears of joy
Now many moons and many Junes have passed since we made land
A salty dog, this seaman’s log: your witness my own hand


Traduzione A Salty Dog

Tutti in coperta, restiamo a galla’ ho sentito il capitano urlare
Esplorate la neve, chiudete la cucina: non lasciate vivo nessuno!
Attraverso gli stretti, intorno al Corno: fin dove possono volare i marinai?
Un percorso contorto, la nostra rotta tormentata, e è rimasto vivo nessuno
Siamo salpati per luoghi ignoti all’uomo, dove le navi vanno a morire
Nessun picco maestoso, nessuna fortezza ardita, potrebbe tener testa all’occhio del nostro capitano
Al settimo giorno di mal di mare arrivammo al nostro porto di scalo
Una sabbia così bianca, e un mare così blu, un luogo per niente mortale
Abbiamo scaricato la pistola e bruciato l’albero e abbiamo remato dalla nave alla costa
Il capitano urlava, noi marinari piangevamo: le nostre lacrime erano lacrime di gioia
Adesso sono passate molte lune e molti giugno da quando abbiamo toccato terra
Un lupo di mare, il diario di questo marinaio: la mia mano ti è testimone.

traduzione via Wikitesti

Traduzione testo A Salty Dog (Procol Harum)ultima modifica: 2012-05-07T09:15:19+02:00da alfonsoclaps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *