In Aria (Entics Feat. Guè Pequeno): testo-video

soundboy.jpg

In Aria, è il titolo del nuovo singolo di Entics Featuring Guè Pequeno.

L’inedito è estratto dal debut album di Cristiano Zuncheddu (questo il vero nome) che si intitola “Soundboy”, disponibile dallo scorso 20 settembre.

Dopo il salto, trovi il video-cover per ascoltare l’audio di questa canzone.

Appena dopo, trovi il relativo testo completo.

Video In Aria – Entics Featuring Guè Pequeno


Testo In Aria

Voglio che rimani adesso anche se tutto sembra
scivolare dalle mani correre più in fretta
pensavo non finisse mai ma
tutto ha preso fuoco come paglia
e ora che in aria
non ci sono più gabbiani e la città sembra una gabbia
tutto rimane una foto sulla spiaggia
le tasche con la sabbia
milioni di parole dette in una stanza
pensavo di riuscire a farcela con te
ma l’estate è come un sogno dura meno di un flashback
l’alta marea che porta tutto via con sé
gli amici nuovi una stagione che non c’è più
momenti congelati da una Polaroid
prima pellicola poi impressionati noi
e ora che il sole non fa più gli straordinari
fa buio prima e tutti noi siamo lontani

In aria, in aria, tutti quei progetti ormai mandati in aria
In aria, in aria, se ripenso a quest’estate vado in aria
Tutto è uguale al contrario come “radar”
In aria, in aria, basta fumare ho già la nausea
finisce tutto quanto e si ritorna a casa

In spiaggia, andiamo in spiaggia
fai più piano oppure ci sente la guardia
voglio vivere più intensamente quello che ci rimane ogni singolo secondo
ritaglia, solo per me prima della lontananza
avevi detto ci saremmo sentiti ma di te non c’è più traccia (di te non c’è più traccia)

In aria, in aria, tutti quei progetti ormai mandati in aria
In aria, in aria, se ripenso a quest’estate vado in aria
Tutto è uguale al contrario come “radar”
In aria, in aria, basta fumare ho già la nausea
finisce tutto quanto e si ritorna a casa

In aria la mia testa tu che mi dici resta
Sono già sull’aereo che attraversa la tempesta
Tu che hai mandato il fidanzato a nanna
Che volevi un rudeboy come Rhianna
Problemi Hasta Manana
e mentre le ali tagliano le nuvole (eeeh)
ripenso a quando stavo giù con te (eeeh)
ci rivedremo di sicuro mentre lo dico so che sto mentendo
torno in città dove teniamo duro
abbiamo un po’ paura del futuro
dobbiamo andare avanti anche davanti a un muro
c’eri tu il mare la Playa ed io con te anche se restavo fermo stavo in aria

In aria, in aria, tutti quei progetti ormai mandati in aria
In aria, in aria, se ripenso a quest’estate vado in aria
Tutto è uguale al contrario come “radar”
In aria, in aria, basta fumare ho già la nausea
finisce tutto quanto e si ritorna a casa

Tu dici, tu dici, non mi importa anche se sei lontano
Gli amici, gli amici, stammi bene ci vediamo
Tu dici, tu dici non mi importa anche se sei lontano
Gli amici, gli amici, stammi bene ci vediamo

In Aria (Entics Feat. Guè Pequeno): testo-videoultima modifica: 2012-05-16T11:51:00+00:00da alfonsoclaps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*