I Cerchi Di Gesso (Niccolò Fabi): testo-audio

ecco.jpg

I Cerchi Di Gesso, è il titolo di un inedito del cantautore romano Niccolò Fabi.

Il brano, equivale alla traccia numero 3 estrapolata dal nuovo album che si intitola “Ecco“, settimo disco di Fabi pubblicato il 9 ottobre 2012.

Ascoltiamo questa nuovissima canzone tramite il video-cover che troviamo dopo il salto.

Disponibile anche il testo completo.

Audio I Cerchi Di Gesso – Niccolò Fabi


Testo I Cerchi Di Gesso

Le vasche da bagno lasciate nei campi
per far bere gli animali
le fionde di legno negli anni settanta ci divertivano
i sassi lanciati dall’alto nel vuoto
per sentirsi meno soli
i cerchi di gesso dietro i maglioni
se ci colpivano

Sono stato un bambino bello
o meglio fotogenico
ho iniziato a parlare tardi
e poi non ho mai smesso
la mia famiglia era una qualunque
la mia casa era molto accogliente
amavo tanto quei lunghi viaggi
in macchina di notte
seduto dietro ai miei genitori
pensavo, dormivo, guardavo di fuori

Le vasche da bagno lasciate nei campi
per far bere gli animali
le fionde di legno negli anni settanta ci divertivano
i sassi lanciati dall’alto nel vuoto
per sentirsi meno soli
i cerchi di gesso dietro i maglioni
se ci colpivano

Ho aspettato molto un fratello
per non sentirmi unico
poter dormire in un letto a castello
magari sopra è meglio
il mio tappeto come una montagna
e come porta una saracinesca
potevo fare qualsiasi cosa
l’importante era coprirsi
e con le dita e con i colori
pensavo, viaggiavo, guardavo di fuori

Le vasche da bagno lasciate nei campi
per far bere gli animali
le fionde di legno negli anni settanta ci divertivano
i sassi lanciati dall’alto nel vuoto
per sentirsi meno soli
i cerchi di gesso dietro i maglioni
se ci colpivano

I Cerchi Di Gesso (Niccolò Fabi): testo-audioultima modifica: 2012-10-26T10:43:39+02:00da alfonsoclaps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *