Testo Tensione Evolutiva (Jovanotti)

jovanotti.jpg

Tensione Evolutiva, testo del nuovo singolo di Jovanotti all’anagrafe Lorenzo Cherubini.

Quest’inedito, anticipa l’uscita di “Backup Lorenzo 1987-2012“, nuovo best of di quest’artista, che vedrà la luce il 27 novembre 2012.

Al suo interno, troveremo i suoi più grandi successi frutto di una gloriosa carriera venticinquennale, ma non solo… L’album conterrà anche collaborazioni, remix ed 8 inediti.

Sarà disponibile in doppio CD, quadruplo (deluxe), cofanetto ad edizione limitata e download digitale.

Vediamo il testo del brano in questione.

Tensione Evolutiva testo – Jovanotti

Abbiamo camminato sulle pietre incandescenti
abbiamo risalito le cascate e le correnti
abbiamo attraversato gli oceani e i continenti
ci siamo abituati ai più grandi mutamenti
siamo stai pesci e poi rettili e mammiferi
abbiamo scoperto il fuoco e inventato i frigoriferi
abbiamo imparato a nuotare poi a correre
e poi a stare immobili
eppure ho questo vuoto tra lo stomaco e la gola
voragine incolmabile
tensione evolutiva

nessuno si disseta ingoiando la saliva

ci vuole pioggia
vento
e sangue nelle vene
e sangue nelle vene
e una ragione per vivere
per sollevare le palpebre
e non restare a compiangermi
e innamorarmi ogni giorno ogni ora ogni giorno ogni ora di più
di più
di più

abbiamo confidenza con i demoni interiori
sappiamo che al momento giusto poi saltano fuori
ci sono delle macchine che sembrano un miracolo
sappiamo come muoverci nel mondo dello spettacolo
eppure ho questo vuoto tra lo stomaco e la gola
voragine incolmabile
tensione evolutiva

nessuno si disseta ingoiando la saliva

ci vuole pioggia
vento
e sangue nelle vene
ci vuole pioggia
vento
e sangue nelle vene
e sangue nelle vene
e sangue nelle vene

e una ragione per vivere
per sollevare le palpebre
e non restare a compiangermi
e innamorarmi ogni giorno ogni ora ogni giorno ogni ora di più
di più
di più
di più

Testo Tensione Evolutiva (Jovanotti)ultima modifica: 2012-09-16T10:50:00+02:00da alfonsoclaps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *