Testo Fammi Entrare (Marco Carta)

necessità-lunatica.jpg

Fammi Entrare, è un nuovo brano del cantante sardo Marco Carta, ex vincitore del talent show Amici.

Anche questa canzone, è estrapolata dal nuovo album intitolato “Necessità Lunatica” pubblicato lo scorso 10 aprile.

Come tutti i pezzi del nuovo disco, anche questo è stato prodotto da Dado Parisini.

Dopo il salto, trovi il testo completo dell’inedito.

Testo Fammi Entrare

Non so più chi sei
e te lo dico sempre
che fiducia dai
mi sembra poca e niente
in questa situazione di poca trasparenza
c’è un ostinata folle urgenza di te

non so più chi sei
e non ti riconosco
che pensieri hai
io me li sento addosso
come una canzone che mi fa tremare
non me ne voglio mica andare da te

come se non fossi tuo
quanto fa male questa malinconia
che non mi lascia più vivere, amore ho perso il senso
dammi tu la direzione che mi sento
come se non fossi tuo
quanto consuma questa lenta agonia
io non riesco a decidere
amore senza senso
resto ad una condizione stare dentro di te
fammi entrare!

non so più chi sei
mi sembra chiaro adesso
che emozioni hai
volevi un compromesso
in questa condizione di ingenua appartenenza
non voglio più restare senza di te

come se non fossi tuo
quanto fa male questa malinconia
che non mi lascia più vivere, amore ho perso il senso
dammi tu la direzione che mi sento
come se non fossi tuo
quanto consuma questa lenta agonia
io non riesco a decidere
amore senza senso
resto ad una condizione stare dentro di te
stare dentro di te
fammi entrare!

come se non fossi tuo
quanto fa male questa malinconia
che non mi lascia più vivere, amore ho perso il senso
dammi tu la direzione
fammi entrare
fammi entrare
fammi entrare

dammi tu la direzione che mi sento
come se non fossi tuo
quanto consuma questa lenta agonia
io non riesco a decidere, amore senza senso
resto ad una condizione stare dentro di te
stare dentro di te
stare dentro di te
fammi entrare!

Testo Fammi Entrare (Marco Carta)ultima modifica: 2012-04-12T09:40:00+02:00da alfonsoclaps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *