Sapore D’Estate (Moreno Donadoni): testo-video

moreno-donadoni.jpg

Sapore D’Estateè il titolo di una canzone inedita di Moreno Donadoni, ascoltata per la prima volta in occasione di un serale di Amici 2013.

Il brano rientra nella tracklist del debut album Stecca, uscito oggi, martedì 14 maggio 2013.

Dopo il salto, troviamo il video ed il testo dell’inedito.

Video canzone Sapore D’Estate – Moreno Donadoni
clicca quì per vedere il video dell’esibizione


Testo Sapore D’Estate

Sapore di sale
sa sa sa sapore di sale
sa sa sa sapessi che storie
sa sa sa sapessi che storie
guarda là che mare
gua gua guarda là che mare
sotto sotto questo sole
sotto sotto questo sole.

Sapore di sale
sa sa sa sapore di sale
sa sa sa sapessi che storie
sa sa sa sapessi che storie
guarda là che mare
gua gua guarda là che mare
sotto sotto questo sole
sotto sotto questo sole.

Camicia bianca e occhiali, roba seria
ho visto più fondali marini di Valeria
l’estate incombe con il suo calore
quale sarà il posto migliore
bevo un estatè al limone
sotto sotto questo sole si muore
picchia sulla testa
c’è bisogno di aulin
ma il sapore di sale come Gino Paoli
saluta tua mamma
digli che vai ad una festa
dove l’aria è fresca e
ci sono le canne da pesca
Rihanna con Umbrella
ha fatto un tormentone
io la canzone dell’ombrellone.

Saluta tua mamma
digli che vai ad una festa
dove l’aria è fresca e
ci sono le canne da pesca
Rihanna con Umbrella
ha fatto un tormentone
io la canzone dell’ombrellone.

Sapore di sale
sa sa sa sapore di sale
sa sa sa sapessi che storie
sa sa sa sapessi che storie
guarda là che mare
gua gua guarda là che mare
sotto sotto questo sole
sotto sotto questo sole.

Sapore di sale
sa sa sa sapore di sale
sa sa sa sapessi che storie
sa sa sa sapessi che storie
guarda là che mare
gua gua guarda là che mare
sotto sotto questo sole
sotto sotto questo sole

Sapore D’Estate (Moreno Donadoni): testo-videoultima modifica: 2013-05-14T12:33:48+00:00da alfonsoclaps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*